IL SITO PALEOLITICO DI BADESSA-CAVANNA
Vicino la città di Soddo nel Wolayta. Scoperto nel 2014 da Carlo Cavanna e igino Castelli, è composto di almeno due punti di frequentazione sulle sponde di un antico lago. La presenza di bifacciali e di sferoidi consente una attribuzione ad almeno 200.000 anni fa. I bifacciali più rozzi e coperti di patina potrebbero essere stati costruiti dall'Homo erectus, mentre quelli più finimente lavorati e più freschi potrebbero essere stati fatti dall'Home sapiens arcaico.